immagine n. K689_049

soluzione di interior design con immagine stampata su
3 pannelli di differenti misure

immagine n. P365_20130617

soluzione di interior design con immagine stampata su
pannello 180x80 cm

immagine n. K299_072

soluzione di interior design con immagine stampata su
3 pannelli di uguale misura

immagine n. K456_050

soluzione di interior design con immagine stampata su
5 pannelli di uguale misura

immagine n. P365_20130624

soluzione di interior design con immagine stampata su
pannello 280x100 cm

immagine n. P365_20130412

soluzione di interior design con immagine stampata su
pannello 200x150 cm

immagine n. K831_019

soluzione di interior design con immagine stampata su
pannello 60x120 cm

immagine n. K456_008

soluzione di interior design con immagine stampata su
pannello 180x150 cm

L'astrattismo

Vi fu un momento nella storia dell’arte in cui il concetto di forma nell’espressione si affrancò da ogni regola per essere libero di fare della sostanza emozionale la base, l’essenza stessa dell’opera. Alla necessità di abbandonare tracciati facilmente leggibili contribuì senz’altro l’affermarsi della fotografia che determinò la caduta di tutto quello che fino a quel momento era uno dei sensi fondamentali dell’arte, e cioè la funzione di riprodurre fedelmente la realtà.

Che cos'è visiografiKa

VisiografiKa è un progetto che cerca di indurre nella fotografia ciò che la fotografia stessa indusse nell’arte, attraverso la presa di coscienza dell’esistenza di un altro o altri spazi da indagare. Viene decretato l’abbandono del “soggetto” permettendo alla macchia, alla linea, al colore di essere essi stessi soggetti nell’opera d’arte. Uscendo dai preconcetti del formalismo si giunge così a creare un codice espressivo autonomo fondato sulla manifestazione delle emozioni attraverso un universo astratto di segni e colori.

Come nasce visiografiKa

VisiografiKa esplora i confini della bellezza intesa in termini assoluti; tutte le immagini sono isolate da un qualsiasi contesto spazio/temporale e movimenti, gesti, azioni, forme si modellano concretizzandosi negli elementi visuali del nostro stato d’animo, ogni volta diverso. L’apparecchio fotografico, sapientemente usato, restituisce l’esatto opposto di ciò per cui è stato progettato e le immagini che ne risultano consentono all’osservatore di tornare ad essere libero di pensare, di provare, di sentire ed alla fine di gioire della sua rinnovata condizione spirituale.

Che cos'è la visiografia

Visiografia è il neologismo con il quale l’artista identifica il filone più intimo della sua produzione artistica. Nelle sue “visioni fotografiche” Katia Mandelli Ghidini non inserisce immagini “pronto consumo” ma veri e propri sentieri onirici nei quali si ha la possibilità e l’obbligo di perdere ogni aggancio con il quotidiano. Ciascuna di esse, oscillando di volta in volta tra concretezza e trasparenza, tra riconoscibilità e metafora, ingloba frammenti di realtà e di immaginazione alla ricerca della “perfetta imperfezione” e divenendo per questa via lo specchio di ciò che siamo.

La dialettica e il dialogo

La dialettica delle opere é densa, a momenti anche difficile e l’impulsività di segni misteriosi che richiedono d’essere compresi e svelati è frutto di una sensibilità analitica che porta con se il peso dei significati reconditi ancora da scoprire. Katia, con ciò che già conosce ma anche con ciò che non ha mai visto, crea una sorta di incontro con il “lettore”. Un’avventura in un mondo sconosciuto e visionario, che solo possono esplorare coloro che sono disposti a prendere rischi. Sono pressioni tra gli stati d’animo, il lato nascosto della nostra identità.

La ricerca costante

La visiografia diviene progetto di ricerca quando Katia comincia a sentire la necessità a individuare fasci di emozioni compatibili e li identifica con gli stessi numeri ma ugualmente casuali, nel rispetto di quell’inconsistenza che sempre caratterizza l’intangibile. Nasce così VisiografiKa, necessità interiore di ricerca e di analisi al cui arricchimento l’artista lavora costantemente, ben sapendo di non potervi mai ascrivere la parola fine.

Portfolio

Cliccate sul bottone sottostante per scaricare il portfolio aggiornato di visiografika. (versione 20140801)